A Castelvecchio Calvisio La Bella d’Italia è Chiara Lattanzio (VIDEO)

castelvecchio calvisio

Castelvecchio Calvisio (AQ), 13 Agosto 2018 – Quarta tappa, ieri sera, del tour estivo Abruzzo 2018 del concorso nazionale “La Bella d’Italia” nella piazza di Castelvecchio Calvisio dove George Clooney ha girato alcune scene del film “The American”. Il numeroso pubblico ha potuto assistere ad uno spettacolo fatto di moda, musica, danza con scuola Serena Dance Studio, e ciliegina sulla torta una sfilata di abiti da sposa d’epoca indossati da ragazze del posto. Sono state 20 le miss che hanno partecipato a questa selezione, presentata da Fiorenza Quadraro, e la giuria alla fine ha incoronato reginetta della serata Chiara Lattanzio. Grande soddisfazione per il sindaco Luigina Antonacci che ha elogiato l’organizzazione del concorso, “Lo scorso anno è stato un successo e siamo contenti di avere di nuovo la Bella d’Italia a Castelvecchio Calvisio.Un ringraziamento particolare va a Carla Buffolini per il prezioso impegno”

Una serata all’altezza delle aspettative e ringrazio in particolare tutte le signore che hanno messo a disposizione gli abiti da sposa”. Lo staff intanto è già al lavoro per le prossime due tappe, il 19 Agosto a Pettorano e il 24 a Montesilvano. “Una bella serata e siamo contenti di essere tornati di nuovo a Castelvecchio Calvisio”, al nostro microfono l’organizzatrice per l’Abruzzo del concorso Emma Carfagnini, “abbiamo preparato uno spettacolo dove siamo riusciti anche a coinvolgere le persone del posto con la sfilata degli abiti da sposa d’epoca che, visto il grande successo, vedremo di nuovo nella tappa del 19 Agosto a Pettorano”. Presenti le telecamere di Videoesse e il fotografo Marcello Coletti mediapartner ufficiali del concorso.

Queste le miss premiate a Castelvecchio Calvisio

La Bella d’Italia Castelvecchio Calvisio: Chiara Lattanzio
Ragazza Gambe OK: Giada Pelusi
Ragazza Eospa: Rebecca Stefy
Ragazza Produttori Uniti Zafferano: Juenis Canizares
Ragazza Gianni Rosticceria: Francesca Veltri
Ragazza Viso TV: Nicole Del Biondo
Ragazza Ianessa Costruzioni: Eleonora Biondi
Ragazza Azienda D’Ettore Sabina: Valentina Ciarrocca e Vottoriana Cacciatore
Ragazza Gold Hair: Claudia Vaccarelli
Ragazza Prima Pagina: Kimberly Suffer
Ragazza D.F.A. Trasporti Francesca Pomponio e Melissa Bianco


GUARDA ANCHE:

L’Aquila, fiaccolata 2018 vittime terremoto (VIDEO)

Image1

L’Aquila, 6 Aprile 2018 – Una fiaccolata, partita da via XX Settembre, per commemorare le 309 vittime del terremoto del 6 aprile 2009, a distanza di nove anni dalla tragedia dell’Aquila. Ad aprire il corteo, protetto da barriere antiterrorismo installate all’ inizio del percorso, lo striscione dei familiari delle vittime. La celebrazione è stata curata dai Comitati dei familiari e dal Comune dell’Aquila. Tra i presenti, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla ricostruzione Paola De Micheli, il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, oltre al sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e di Avezzano, Gabriele De Angelis. Oggi, è stato sottolineato da alcuni familiari, “è il giorno del silenzio e del ricordo, non è il momento di parlare di ricostruzione e di passerelle”. Dopo la sosta alla ex Casa dello Studente, il corteo arriva alla Villa Comunale. Presenti anche i parenti delle vittime di Viareggio e di Rigopiano. Alle 3,32 i rintocchi della campana della Chiesa di Santa Maria del Suffragio in memoria delle 309 vittime. Nel nostro video un breve racconto della fiaccolata, per non dimenticare


GUARDA ANCHE:

Alessia Pipino è la Bella d’Italia delle nevi Abruzzo 2018 (VIDEO)

alessia 2

L’Aquila, 26 Marzo 2018 – Si è svolta ieri a L’Aquila, presso il Moon Village al Novecento 10, la finale Abruzzo del concorso nazionale di bellezza “La Bella d’Italia delle nevi”. La serata ha visto una grande partecipazione di pubblico che ha atteso il verdetto per conoscere le finaliste nazionali, scelte tra le 16 finaliste regionali, che accedono così alla finale nazionale in programma ad Ovindoli dal 4 al 7 Aprile. Vincitrice della fascia più importante “La Bella d’Italia delle nevi 2018 Abruzzo” è Alessia Pipino 17 anni di Castel di Sangro mentre le altre finaliste sono: Alida Lancia 15 anni di Civitella Roveto, Giada Pelusi 15 anni di Atri, Camilla De Berardinis 14 anni di Montesilvano, Amanda Silvani 16 anni di Bussi, Melinda Colaiuda 27 anni di L’Aquila è stata eletta Bella d’Italia delle nevi over. L’ultimo posto per la finale nazionale è per Christine Fegatilli di Avezzano. Non accede alla finale invece Benedetta Bussei premiata con la fascia di damigella.

Le ragazze oltre alle due classiche uscite del concorso in abito da sera e costume hanno sfilato anche per varie ditte locali. La serata è stata presentata da Fiorenza Quadraro, presenti le nostre telecamere insieme al fotografo ufficiale del concorso Ovidio Caruso. Nel backstage hanno curato il trucco e parrucco Tony Prosia, Anastasia Iannuzzi e Jessica Paternini. Ospiti della serata anche i fotografi aquilani Marcello Coletti e Marco Fiordigiglio, il service audio è stato curato d Vittorio Capaldi e la logistica da Alessandro Pulizzotto.

Soddisfatta per la riuscita della finale regionale, e del tour invernale, l’organizzatrice del concorso per l’Abruzzo Emma Carfagnini “Ringrazio tutto lo staff e in particolare i genitori delle ragazze. E’ stata una bellissima serata che ha visto la partecipazione di ben 24 ragazze, i posti disponibili per la finale nazionale erano solo cinque ma adesso speriamo di riportare a casa almeno una fascia con le nostre ragazze. Da Maggio partirà invece il tour estivo che come sempre ci porterà nelle migliore piazze della regione.”

Nel nostro speciale le immagini e le interviste ai protagonisti e a tutte le finaliste nazonali.


GUARDA ANCHE:

La Bella d’Italia a Castelvecchio Calvisio, vince Ginevra Morganti (VIDEO)

Ginevra Morgante

Sulmona, 7 agosto 2017 – Si è svolta ieri, nel bellissimo borgo di Castelvecchio Calvisio (AQ), la quarta tappa del tour estivo Abruzzo 2017 del concorso nazionale “La Bella d’Italia”. La vincitrice di questa selezione è stata Ginevra Morganti, 16 anni di Roma con il sogno di diventare dottoressa, che accederà di diritto nella finalissima regionale che si terrà il prossimo 3 Settembre a Bussi. La serata è stata anche occasione per ammirare, tra gli applausi del pubblico, una sfilata di abiti per bambini del negozio “Fashion Kids”, momenti di ballo con la scuola “Serena Dance Studio” e due esibizioni di burlesque con Miss AdniL di “Nu Burlesque Italia”. Gran finale poi con l’allegria di Claudio Torres che con la sua “Ricordi di Riccione” ha fatto ballare tutte le miss prima della premiazione. Un altra grande serata firmata dall’associazione “Venti tra noi” capitanata da Emma Cargagnini già al lavoro per la prossima tappa del 20 Agosto a Montesilvano. “Ringrazio tutti gli sponsor, tutti i genitori delle ragazze e il sindaco che ci ha ospitato in questo bellissimo borgo” – ha dichiarato Emma Carfagnini – “Una piazza stracolma di gente che ha apprezzato il nostro spettacolo e dove speriamo di tornare anche il prossimo anno”.

Queste le ragazze premiate a Castelvecchio Calvisio

La Bella d’Italia Castelvecchio Calvisio: Ginevra Morganti
Ragazza Moda: Alessia Pipino
Ragazza Modart Parruchhieri: Chiara Lattanzio e Martina Palladini
Ragazza Eospa: Naila Beccaceci
Ragazza Bar ristoro Adonis: Giulia Sablone
Ragazza Impresa Ianessa: Sofia Lorenzetti
Ragazza Paneolio: Alona Dorosh
Ragazza D.F.A: Manila Salvi
Ragazza Gran Sasso: Michela Di Rienzo
Ragazza Gold Hair: Vittoriana Cacciatore
Ragazza Prima Pagina: Carola Di Matteo e Aurora Ferrone

La serata è stata presentata da Imperia Liberatore, presenti il fotografo ufficiale del concorso Ovidio Caruso e le telecamere di Videoesse mediapartner del tour Abruzzo, service audio a cura di Antony DJ. Nel nostro speciale una sintesi della tappa di Castelvecchio Calvisio con le interviste ai protagonisti. Tutti i diritti del video sono riservati – © Videoesse, Sulmona (AQ)

GUARDA ANCHE:


L’Aquila ricorda le vittime del terremoto, fiaccolata del 6 Aprile 2017 (VIDEO)

fiaccolata l'aquila

L’Aquila, 6 Aprile 2017 – In migliaia hanno partecipato alla silenziosa fiaccolata partita da via XX settembre, davanti al tribunale, per commemorare le 309 vittime del terremoto dell’Aquila nell’ottavo anniversario. A guidare il lungo serpentone i familiari delle vittime con striscioni e molte foto dei loro cari scomparsi alle 3 e 32 del 6 aprile 2009. Alla fiaccolata presente un gruppo di terremotati di Amatrice, Accumoli (Rieti) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), gli sfollati di Campotosto (L’Aquila), il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, il ministro per la Coesione territoriale Claudio De Vincenti e il sottosegretario con delega alla Ricostruzione, Paola De Micheli.

“Noi con voi” è l’adesivo che in molti hanno incollato sul petto, in segno di una solidarietà che unisce tutti tra lacrime e speranze. “Era importante esserci, perché, come gli aquilani, che hanno avuto il coraggio e la forza di reagire e ricominciare, anche noi vogliamo ricostruire e ripartire”, dice Michele Franchi, vicesindaco di Arquata, che stringe in un abbraccio fraterno il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente.

Per la fiaccolata differenti le soste davanti ad alcuni luoghi dove ci furono delle vittime nel sisma del 2009, quindi arrivo in Piazza Duomo. Qui la lettura dei 309 nomi, i 309 rintocchi della campana del Suffragio, poi la messa celebrata da mons. Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo Metropolita dell’Aquila, e la veglia di preghiera.

GUARDA ANCHE: