amici dei motori

Raduno raccolta fondi pro terremotati Marche

21 Novembre 2016 – Gli “Amici dei motori” organizzano un raduno di beneficenza a Torre de Passeri, in Abruzzo, per aiutare i terremotati delle Marche. Appassionati e club di auto e moto arrivati da ogni parte d’Abruzzo hanno contribuito a questa giusta causa, presente anche il club 500 di San Severino Marche. Una produzione Videoesse, Sulmona (AQ). Disponibile anche la visione in HD selezionandola dal menu del player.

21 Novembre 2016 – Si è svolto ieri a Torre de Passeri (PE) un raduno di auto e moto storiche e sportive per raccogliere fondi da destinare al Comune di San Severino Marche. L’appuntamento è stato reso possibile grazie ad alcuni amici dei motori legati all’associazione settempedana “Gruppo Amatori 500”, presieduta da Giovanni Cavallini. Merito di questa iniziativa va anche a Paolo Piaggesi, nato a San Severino, un ex ferroviere in pensione che da tempo vive a Torre de’ Passeri e che insieme ad altri due amici, Carmine Chiola, maresciallo dei Carabinieri, e Giorgio Di Gregorio, carrozziere, ha pensato di rinnovare un gemellaggio che con i cinquecentisti settempedani è vivo da tempo. I partecipanti si sono ritrovati in piazza Giovanni XXIII alle ore 10, il programma prevedeva poi una ricca colazione e il saluto delle autorità.

Il numeroso pubblico ha avuto modo di ammirare le Fiat 500 arrivate da ogni parte d’Abruzzo, le Vespa 50 del club Corradino D’Ascanio di Popoli, diverse auto da cronoscalata, una bellissima Ferrari 348 TB, e poi Subaru, Lancia Delta Integrale, Alfa Romeo, e le bellissime Harley Davidson del gruppo Chapter di Pescara. A chiudere il raduno il classico giro turistico, le foto ricordo, tante strette di mano e la soddisfazione di aver contribuito alla raccolta fondi pro terremotati. Nel nostro speciale le immagini e le interviste ai protagonisti di questo bellissimo raduno.

GUARDA ANCHE: