Raduno Ferrari Val Pescara, un successo la prima edizione (VIDEO)

raduno ferrari

15 ottobre 2018 – La Val Pescara ha ospitato per la prima volta un raduno Ferrari che ha visto la partecipazione di 40 equipaggi del Ferrari club Passione Rossa. Due giorni, 13 e 14 ottobre, dove le rosse sono partite da Popoli per arrivare a Bussi, poi a Capestrano per un aperitivo e una visita guidata al Castello Piccolomini, a seguire partenza tour della Val Pescara con passaggi nei Comuni di Tocco Casauria, Musellaro, e Bolognano con sosta alle cantine Azienda Zaccagnini. Dopo un veloce passaggio a Scafa e Lettomanoppello la prima giornata si è chiusa con l’arrivo a Manoppello dove presso la sala conferenza dell’hotel “Casa del Pellegrino” è stato ppresentato il libro “Guido Ginaldi pilota eclettico viveur del novecento”. Pilota sulmonese che vinse la Coppa Acerbo del 1925: autori Ezio Mattiocco e Francesco Falocco. In sala erano presenti il presidente dell’Automobil Club Pescara dott. Giampiero Sartorelli, il direttore dott. Andrea Berardi, il prof. Fabio Maiorano, storico e scrittore, Walter Tirimacco delegato Abruzzo del Club Passione Rossa e, reduce dal suo terzo record del mondo (Marocco World Record) di velocità in salita con auto stradale, Fabio Barone presidente del Club Passione Rossa. Nella seconda giornata, dopo la partenza da Manoppello, la carovana rossa ha sostato a Chieti per poi arrivare all’area fieristica Camera e Commercio di Chieti come ospiti del secondo campionato italiano di modellismo statico. Dopo il pranzo, le premiazioni, e i saluti delle autorità presenti, l’evento è terminato con la partenza dei 40 equipaggi che hanno partecipato a questa prima edizione del raduno. Nel nostro speciale un veloce racconto delle due giornate con le immagini e le interviste ai protagonisti.


GUARDA ANCHE:

Alida Lancia è La Bella d’Italia Abruzzo 2018 (VIDEO)

alida

Bussi (PE), 9 settembre 2018 – Una serata con un pieno di pubblico, sopra ogni aspettativa, ieri sera al Parco della quercia rossa di Bussi per la finale regionale Abruzzo del concorso nazionale “La Bella d’Italia” organizzata dall’associazione “Venti tra noi” con il patrocinio del comune. Per il terzo anno consecutivo Bussi ha ospitato la tappa più importante di tutto il tour estivo, quella per scegliere le ragazze che rappresenteranno l’Abruzzo alla finale nazionale di Scalea. La finale è stata presentata da Fiorenza Quadraro, Vittorio Capaldi ha curato il service audio, Anastasia Iannuzzi ha pettinato le miss, presenti le telecamere di Videoesse e il fotografo ufficiale Marcello Coletti. La serata è iniziata con la prima uscita delle finaliste in abito elegante con il numeroso pubblico che ha applaudito tutte le 17 miss, si è poi esibita poi la Caribe Dance con momenti dedicati ai balli di gruppo e una sensualissima bachata con Samuele e Silvia. A seguire una sfilata di moda proposta da “Free-Style” e la consegna degli attestati di riconoscenza a tutto lo staff che ha seguito il tour nelle tappe estive.

Momento dedicato alla musica con una delle miss, Rebecca Stefania, che ha cantato “Caruso” di Lucio Dalla, a seguire sul palco e poi salita per una intervista la prima finalista nazionale del concorso, Giada Pelusi, che dopo la vittoria a Sulmona ha ottenuto l’accesso diretto alla finale di Scalea. Si è poi arrivati al gran finale con l’uscita delle 17 finaliste in bikini personale, l’esibizione del cantautore Claudio Torres e la proclamazione delle finaliste nazionali e della Bella d’Italia Abruzzo 2018. Una competente giuria ha incoronato Bella d’Italia Abruzzo 2018 Alida Lancia, 15 anni di Civitella Roveto con il sogno di diventare un medico, che insieme alle altre premiate rappresenterà l’Abruzzo nel prossimo weekend a Scalea. Si conclude quindi un tour estivo che ha portato la bellezza nelle migliori piazze abruzzesi, “E’ stato impegnativo e siamo molto stanchi”, ha dichiarato Emma Carfagnini, organizzatrice per l’Abruzzo, “Uno staff e un organizzazione che hanno funzionato e siamo soddisfatti della riuscita di tutte le serate del tour.

Queste le ragazze premiate nella finale di Bussi

La Bella d’Italia Abruzzo 2018: Alida Lancia
Ragazza Videoesse: Rebecca Stefania
Ragazza Gambe OK: Valentina Ciarrocca
Ragazza Confetti Di Carlo: Vittoriana Cacciatore
Ragazza Armonia dei sensi: Julemis Canizares
Ragazza Maneggio Cavalcando: Francesca Wani
Ragazza Enry Style: Nicole Del Biondo
Ragazza D.F.A. trasporti: Claudia Vaccarelli
Ragazza Shop China: Aurora Ferrone
Ragazza Gold Hair: Rebecca Bernabei
Damigella 2018: Giada Biancone
La Bella d’Italia Over: Yvonne Buda


GUARDA ANCHE:

La Bella d’Italia Abruzzo 2017 è Letizia Piscella (VIDEO)

letizia

Bussi (PE), 3 Settembre 2017 – Grandissimo successo di pubblico per la finale Abruzzo del concorso “La Bella d’Italia” che si è svolta al Parco della quercia rossa di Bussi. Sono state 23 le ragazze che hanno sfilato per conquistare i 13 posti per la finale nazionale e il titolo di “Bella d’Italia Abruzzo 2017” andato a Letizia Piscella, 17 anni di Atri. “E’ stata una bellissima esperienza e adesso, insieme alle altre ragazze, spriamo di riportare almeno un titolo della finale nazionale di Scalea”. La serata è stata organizzata dal’associazione Venti tra noi capitanata da Emma Carfagnini, “E’ stato un grandissimo tour che ci ha visti protagonisti in tante piazze abruzzesi, un grazie a tutto o staff e in particolare ai genitori delle miss che mi hanno seguito in tutte le tappe”.

La serata è stata presentata da Fiorenza Quadraro, expert moda del canale tv HSE 24, erano presenti le nostre telecamere, la fotografa ufficiale Marina De Panfilis e Vittorio Capaldi DJ ha curato il service audio. Nel backstage hanno lavorato al parrucco Anastasia Iannuzzi, Nico Fuselli e Roberto Cipoletti. In apertura di serata il numeroso pubblico ha potuto assistere ad una sfilata di moda bimbi a cura del negozio “L’isola che non c’è”, spazio poi alla prima uscita delle miss in abito elegante e a seguire l’esibizione di Simona Palumbaro, insegnante di danze orientali. Prima dell’uscita finale delle miss, in bikini, sul palco la scuola di ballo “La isla del caribe” che si è esibitata al ritmo di bachata e salsa. La serata è proseguita poi con una sfilata di abbigliamento sportivo del negozio “Freestytle” di Bussi, un esibizione del gruppo “I Giovani Briganti” e prima della proclamazione della vincitrice il gran finale con la simpatia di Claudio Torres che ha fatto ballare le miss con la sua “Ricordi di Riccione”. Nel nostro speciale le immagini e le interviste con i protagonisti della serata.

Queste le ragazze che rappresenteranno l’Abruzzo alla finale nazionale di Scalea:

Ragazza Moda: Alessandra D’Antiochia
Ragazza Gold Hair: Martina Palladini
Ragazza Prima Pagina: Claudia Vaccarelli
Ragazza Luxory Car: Michela di Renzo
Ragazza Spettacolo: Prisca Anile
Ragazza Ediltoro: Grazia De Santis
Ragazza Maricar: Giulia Sablone
Ragazza Sun Action: Vittoriana Cacciatore
Ragazza D.F.A: Carola Di Matteo
Ragazza Moda Intimo: Sharon Iadanza
Ragazza V.A.S: Libera Russo
Ragazza Gambe OK: Giada Pelusi
Ragazza Shop China: Alessia Pipino
Ragazza Proloco Bussi: Marika Del Greco
La Bella d’Italia Abruzzo 2017: Letizia Piscella

GUARDA ANCHE:

Christine Fegatilli è la Bella d’Italia Abruzzo 2016 (VIDEO)

image87

Bussi (PE), 5 Settembre 2016 – Grandissimo successo di pubblico ieri sera per la finale Abruzzo del concorso “La Bella d’Italia” che si è svolta al Parco della quercia rossa di Bussi. Sono state 19 le ragazze che hanno sfilato per conquistare i 10 posti per la finale nazionale e il titolo di “Bella d’Italia Abruzzo 2016” andato a Christine Fegatilli, 17 anni di Avezzano. “Ringrazio tutti per questa esperienza e adesso speriamo di fare bella figura, insieme alle altre ragazze, nella finale nazionale di Scalea”. La serata è stata curata in ogni minimo dettaglio dalla Venti tra noi capitanata da Emma Carfagnini, “Sono davvero soddisfatta per questo tour estivo 2016, un grazie a tutto o staff e in particolare ai genitori delle miss che mi hanno seguito in tutte le tappe”.

La serata è stata presentata in maniera impeccabile da Fiorenza Quadraro, expert moda del canale tv HSE 24, erano presenti le nostre telecamere, il fotografo ufficiale Ovidio Caruso,il fotografo e coreografo Paride Jabez e Fabio Lo Foco che ha curato il service audio/luci. Nel backstage hanno lavorato al parrucco Anastasia Iannuzzi di Avezzano, Extrò di Tocco da Casauria e al trucco Rossella Pomponi e Roberta La Neve. In apertura, dopo un minuto di silenzio per le vittime del recente terremoto di Amatrice, il numeroso pubblico ha potuto assistere ad un grande spettacolo aperto con una sfilata di moda bimbi a cura del negozio “L’isola che non c’è”, spazio poi alla prima uscita delle miss in abito elegante e a seguire la sfilata dello stilista Guido Di Sante. Prima dell’uscita finale, in bikini, delle miss è salito sul palco il cantante Andrea Diletti, ospite d’onore della serata, che ha cantato “Il buio”, una sua canzone diventata l’inno per la giornata internazionale dei bambini scomparsi. La serata è proseguita poi con una sfilata di Shop Cina di Sulmona, un esibizione di tango della scuola di ballo “Paradise Dancing Club” e, prima della proclamazione della vincitrice, gran finale con la simpatia di Claudio Torres che ha fatto ballare le miss con la sua “Ricordi di Riccione”. Nel nostro speciale le immagini e le interviste con i protagonisti della serata.

Queste le ragazze che rappresenteranno l’Abruzzo alla finale nazionale di Scalea (11-17 Settembre) :

Damigella d’Abruzzo 2016: Miriam Bellanza
Ragazza Gold Hair: Alessia Pipino
Ragazza Prima Pagina: Dayana Savina
Ragazza Mercatino del cellulare: Alessia di Giacomantonio
Ragazza Luxory Car: Vittoriana Cacciatore
Ragazza Green Planet: Giorgia Valentinetti
Ragazza P.M. Gomme: Alexandra Glont
Ragazza D.F.A. Trasporti: Rebecca Esposito
Ragazza Palestra Universe: Ionela Ivan
La Bella d’Italia Abruzzo 2016: Christine Fegatilli

GUARDA ANCHE: