lanciano fiera

Speciale Fiera di Lanciano 2016 Millennium Adria

10 Gennaio 2016 – Grande successo per la sesta edizione della fiera Millennium Adria. Auto, moto, elettronica emodellismo con ben 200 espositori. Presente in fiera anche il famosissimo “Uomo Tecnologico” che si aggirava tra i vari stand destando la curiosità del pubblico presente. Una produzione Videoesse, Sulmona (AQ). Disponibile anche la visione in HD selezionandola dal menu del player.

Lanciano, 10 Gennaio 2016 – Sono stati 6650 i visitatori della sesta edizione della fiera Millennium Adria di Lanciano che ha ospitato la nota Mostra Mercato di Elettronica in concomitanza con la consueta Mostrascambio di Auto Moto Ricambi d’epoca. Presenti alcune auto sportive e personalizzate grazie alla preziosa collaborazione con Speed Gear Abruzzo, auto e moto d’epoca oltre ad una divertente esibizione di modellismo dinamico con camion, trattori e auto in miniatura. Per quanto riguarda le due ruote, nello stand del club Frentano Ruoteclassiche, erano presenti in esposizione degli scooter d’epoca Vespa per festeggiare i 70 anni della celebre icona del marchio di Pontedera. Duecento gli espositori, due i padiglioni della fiera + zona esterna:

Nel Pad.1) informatica, telefonia, accessori elettrici e luci, video e tv-sat, hi-fi, cd-dvd, documentazioni; Nel Pad.2) tutto per le 2 e 4 ruote d’epoca: accessori e ricambi per auto e moto d’epoca, modellismo e memorabilia, club auto e moto storiche, commercianti veicoli d’epoca.

Inoltre nel piazzale esterno esposizione auto usate, ricambi usati, utensileria. Il clou della manifestazione – si legge in una nota degli organizzatori – rimane ovviamente la Fiera mercato dedicata al mondo sempre in aggiornamento dell’ Elettronica. Lo slogan “Tutto quel che cerchi Qui lo trovi!” corrisponderà completamente all’offerta espositiva fornita dai nostri standisti presenti in fiera e provenienti da tutta Italia. La fiera inoltre è stata visitata anche dal noto “Uomo Tecnologico”, si chiama Claudio Di Bene ed è un professore di grafica pubblicitaria a Lanciano. Lui ama definirsi Uomo tecnologico o ancor meglio guerriero tecnologico.

Quest’ultima definizione è legata alla similitudine del copricapo del guerriero di Capestrano, scultura ritrovata nelle vicinanze dell’Aquila che raffigura un guerriero Piceno. La sua è una forma d’arte. Lui è una sorta di performance vivente che suscita curiosità e simpatia. Si diverte molto a guardare le reazioni della gente alla vista del suo aspetto e noi abbiamo approfittato di questa occasione per scambiare due parole con lui. Interviste e immagini della fiera sono nel nostro speciale.

GUARDA ANCHE: