Cup Race U.M.A. gara 9 – circuito di Sulmona (VIDEO)

copertina

La nona tappa della Cup Race U.M.A. si è svolta nel circuito di Sulmona in un meraviglioso weekend di sole e una grande affluenza di piloti che hanno dato spettacolo con gare combattutissime. Nella 50cc Easy la battaglia è stata veramente dura dopo vari capovolgimenti di fronte durante le due gare di giornata alla fine il podio sarà così costituito: 1° Paniccia; 2° Centi; 3° Bucci; Nelle categoria 60cc Mini il dominio è sicuramente dei 2 pilotini del Team Turrizziani, Leonardi e Astone che fin dall’inizio dimostrano di avere un’altro passo: la pole è di Leonardi; Gara 1 però è il piccolo Astone a vincere, mentre in gara due all’ultima curva Astone prova il sorpasso finale ma la corda del cordolo piega la corona costringendolo al ritiro, bravi comunque entrambi. Un plauso anche al piccolo kevin Ferrazzano giunto secondo. Dopo gli esiti finali il podio sarà il seguente: 1° Leonardi; 2° Ferrazzano; 3° Astone. Nella 60cc S. Mini il dominatore di giornata è sicuramente Simone Di Persio che conduce con autorevolezza le due gare di giornata e si piazza sul gradino più alto del podio seguito da Turrizziani Ennio e 3° Calista Stefano.

Nella Categoria 100cc Unica ed Easy, 125cc Tag e S.Tag le emozioni non sono mancate, ecco i podi: 100cc Unica: 1° Colalongo Cristiano; 2° Cicolani Manuel – 100 cc Easy 1° Carratelli Monia. Nella 125cc Tag: 1° Perfetti Nicola; 2° Marinucci Fabio – 125cc S.Tag: 1° Centi Alessandro; 2° Valentini Angelo; 3° Pasculli Gaetano. Nelle categorie con il cambio di velocità i podi rispettivamente saanno questi: 125cc Formula C: 1° Cicolani Manuel; 2° Memmo Giovanni; 3° Cingillo Francesco – Categoria 125cc Top Driver: 1° Sebastiani; 2° Albani; 3° Iannuccelli. Manca ormai solo una gara per assegnare i vari titoli e lo spettacolo sarà assicurato, in particolare nella classe 125 Tag i piloti Alessandro Centi e Umberto Celano sono distanziati di soli 9 punti. “E’ stata una gara divertente, molto combattuta e con qualche staccata al limite ma è andata bene” – ha detto Alessandro Centi al nostro microfono – “Sono contento, questo campionato mi ha dato molte soddisfazioni” ha poi aggiunto il pilota che guida la classifica con 201,5 punti.

Stessa situazione nella 125 S.Tag dove guida la classifica Fabio Marinucci con 86 punti seguito da Nicola Perfetti con 60, nella 125 Top Driver a giocarsi il titolo saranno Massimiliano Albani (255,5 punti) e Antonio Iannuccelli (235,5 punti), nella 100 cc Unica con Cristiano Colango (135 punti) e Manuel Cicolani (116 punti), nella 100 cc Easy la lotta è tra Monia Carattelli (120 punti) e Riccardo Marandola (92 punti), nella 60 cc S.Mini con Ennio Turrizzani (119,5 punti) e Simone Di Persio (174 punti) e nella 60 cc Easy con Daniele Tassone e Domenico Ciocola distanziati di soli 7,5 punti. Con Sergio Di Dato – Unione Piste Nazionale – abbiamo fatto poi un bilancio di questa penultima tappa subito dopo le premiazioni, “Un bilancio assolutamente positivo per questa giornata, le gare sono state corrette e tutti si sono comportati sportivamente. Adesso non resta che aspettare l’ultima tappa per sapere chi vincerà il titolo nelle varie categorie”. Appuntamento quindi il 30 Novembre 2014 presso la Pista Paradiso a Santa Maria del Molise in provincia di Isernia.

copertina

centi

perfetti

iannucelli

cicolani

colalongo

albani

caratelli