Terza edizione della fiera Avezzano Millennium 2016 (VIDEO)

ferrari 430

Avezzano, 30 maggio 2016 – Si è svolta nel fine settimana, il 28 e 29 Maggio, presso il centro fieristico di Avezzano la terza edizione della fiera MillenniuM che torna in Abruzzo dopo il grande successo di Lanciano. Auto e moto d’epoca che hanno fatto la storia, modelli classici, accessori, un ampia scelta di ricambi, modellismo e droni. Due giorni intensi che hanno visto anche l’arrivo, nella mattina del 29 Maggio, di circa 60 auto provenienti da un raduno della zona. Tra le più fotografate dal pubblico le Ferrari 430, le classiche Fiat 500, la Shelby Cobra, le immancabili Vespa Piaggio del club “Vespasiani indipendenti” di Avezzano, le Lambretta e alcuni droni professionali. Grandissimo assortimento anche di ricambi per auto e moto d’epoca, erano infatti diversi gli espositori presenti in fiera. Un organizzazione perfetta quella della MillenniuM eventi che tornerà in Abruzzo, nel prossimo mese di Gennaio, con la tradizionale fiera di Lanciano dedicata anche all’elettronica. Nel nostro speciale le immagini e le interviste realizzate ad Avezzano

GUARDA ANCHE:

4zampe16 rombipratola 6zampe16 bellaz rivi16 cds16 scoot6 mico16 carnesul16 carnevaleprat16 titmarquez


La Bella d’Italia ad Avezzano è Serena Di Iorio (VIDEO)

Image116

Avezzano, 23 aprile 2016 – Si è svolta ieri, al centro fieristico di Avezzano, la prima tappa del tour estivo abruzzo del concorso nazionale “La Bella d’Italia” inserita negli eventi della Fiera Campionaria. Dodici le miss in gara che come di consueto si sono fatte ammirare dapprima con un abito personale, poi in bikini. Non sono mancati gli spazi dedicati alla danza, con la scuola di ballo “Fantasy Dance”, un intervento del presidente AVIS di Avezzano, Edmondo Basile, che ha parlato dell’importanza di donare sangue, e il “Momento Donne” con un intevento curato da Antonietta Santavere (Responsabile per il centro Italia del dipartimento delle politiche di genere CISL) che insieme all’ Avv. Pamela Palmerini, per la parte giuridica, hanno parlato di problemi legati al lavoro e di violenza sulle donne. Presenti alla prima tappa anche Christine Fegatilli, la Bella d’Italia Abruzzo 2015, che si è esibita cantando due canzoni, e l’ass. comunale alla viabilità Daniela Stati, in veste di presidente della giuria, che si è esibita, nel finale, in alcuni passi di danza “acrobatica” insieme ai ballerini della Fantasy Dance. Non poteva mancare poi il classico gran finale con il cantante Claudio Torres e la sua “Ricordi di Riccione.

La selezione di Avezzano è stata vinta da Serena Di Iorio, 17 anni di Luco Dei Marsi, con il sogno nel cassetto di diventare indossatrice. La serata è stata presentata da Fiorenza Quadraro, expert moda del canale tv HSE24, presenti anche le telecamere di Videoesse, mediapartner ufficiali del concorso, e il fotografo Ovidio Caruso. Il trucco e parrucco è stato curato da Sofia Hair Make-Up. Emma Carfagnini, organizzatrice del concorso per l’Abruzzo, dopo questa prima tappa del tour è già al lavoro per le prossime. Nel nostro speciale le immagini e le interviste della prima tappa del tour estivo abruzzo.

Queste le ragazze premiate

Bella d’Italia Avezzano: Serena Di Iorio
Ragazza Katerine: Julia Gentile
Ragazza Luxury Car: Giulia Aceto
Ragazza Avis: Alexandra Glont
Ragazza Clinica I-Phone Francesca Lipponis
Ragazza Sterpetti: Melania Mangiarelli

GUARDA ANCHE:

rivi16 cds16 scoot6 mico16 carnesul16 carnevaleprat16 fieralan16 titmarquez picciano asi artecasa


Fiera di Avezzano, conclusa la seconda edizione (VIDEO)

avez

Avezzano, 21 giugno 2015 – Seconda edizione della Fiera dell’Elettronica, auto e moto d’epoca, mostrascambio e tuning organizzata dalla Millenium Eventi. Un appuntamento che ha richiamato tantissimi visitatori rimasti affascinati nel vedere alcuni modelli di auto d’epoca rarissimi come la Renault Caravelle cabrio, la Citroën Traction Avant e la Matra 530 LX. Anche le due ruote erano di altissimo livello, Moto Morini Corsarino 50 cc ZT e ZZT di fine anni 60, due Itom 50 cc, il Giallone e il Supersport, un Cimatti, un Garelli 50 GT solo per citarne alcune. La fiera si è svolta su tre padiglioni e nell’area esterna per le auto tuning, “Abbiamo avuto un totale di 100 espositori e 200 piazzole, un incremento del 30% rispetto allo scorso anno”, ha detto al nostro microfono Cristian Curati della Millennium Eventi, “Il settore dell’elettronica ha tutte le novità del momento, dall’informatica alla telefonia, componentistica e illuminazione, non manca il mercatino dell’usato e la mostrascambio dedicata ai ricambi di auto e moto d’epoca”. Presente anche il Vespa Club Dei Marsi appena tornato dal raduno mondiale che si è tenuto alcuni giorni fa in Croazia. Come sempre la Vespa cattura l’attenzione e in tantissimi hanno approfittato per fare la classica foto ricordo, e l’immancabile selfie, a fianco della due ruote più popolare del mondo.

Nel nostro video lo speciale sulla prima giornata con le interviste ai protagonisti di questa fiera, siamo andati a curiosare tra i vari padiglioni, abbiamo fatto volare un drone per le riprese dall’alto ma purtroppo il forte vento e la pioggia arrivata nel tardo pomeriggio non hanno permesso di volare in totale sicurezza. Un bilancio comunque positivo per questa fiera sapientemente organizzata dalla Millennium Eventi e che ha visto noi di Videoesse, insieme a Speed Gear Abruzzo, partner ufficiali dell’evento che tornerà in Abruzzo il prossimo inverno a Lanciano.

GUARDA ANCHE GLI SPECIALI SUI MOTORI

roseto picciano rad911 bantunchieti titmarquez banlanciano15 perinetti


 

Parte da Avezzano il raduno Porsche 911 “Senti l’Abruzzo” (VIDEO)

porsche 911

Avezzano, 31 maggio 2015 – Settima edizione del raduno dedicato alla Porsche 911 denominato “Senti l’Abruzzo” che ha visto la partecipazione di oltre 20 auto. Gli iscritti si sono ritrovati alle 09.30 presso il Castello Orsini di Avezzano per poi partire con destinazione finale il circuito di Sulmona dove la giornata si è chiusa dopo una serie di giri in pista. “Siamo stati impegnati in un giro turistico che ci ha visto guidare per circa 180 km visitando Ovindoli, Rovere, Secinaro per una piccola pausa con aperitivo, abbiamo proseguito verso Raiano per il pranzo per arrivare poi a Sulmona per girare in pista”, ha detto al nostro microfono l’organizzatore del raduno Andrea Natale, “la 911 è una vettura che nonostante i 50 anni si rinnova di anno in anno mantenendo sempre viva la tradizione e la sua linea affascinante”.

La pioggia ha però rovinato i piani di chi era intenzionato a scendere in pista, in pochi hanno girato ma lo spettacolo per il numeroso pubblico presente al circuito di Sulmona è stato notevole. Un paio di testa coda, staccate a ruote fumanti, sorpassi mozzafiato e tanto divertimento per i pochi equipaggi che hanno deciso di sfidare la leggera pioggia caduta in pista. “Il bilancio di questa settima edizione è assolutamente positivo”, continua Andrea Natale, “tutti i partecipanti hanno apprezzato la scelta delle strade e della pista che in pochi conoscevano e dove torneremo sicuramente”. Appuntamento quindi al prossimo anno con l’ottava edizione del raduno dedicato alla Porsche 911, nel nostro video tutte le immagini e le interviste

GUARDA ANCHE:

bantunchieti bannocciano bandeltatoc