Raduno Nocciano 2018 Fiat 500 e tuning (VIDEO)

nocciano18

Nocciano (PE), 25 Aprile 2018 – Grande successo per l’edizione numero 12 del tradizionale raduno di Nocciano che come da tradizione si svolge il 25 Aprile. Gli organizzatori del Club 500 Story di Nocciano, e Hr Tuning club per la parte tuning, sono riusciti a portare oltre 300 auto provenienti da tutta Italia. Tra queste le più ammirate sono state una 500 e un 128 entrambe in versione taxi, guidate da Bruno e Mike. Da segnalare anche una stupenda Nissan 350 z e le classiche Lancia Delta che nonostante gli anni riscuotono sempre gtande ammirazione. Nel corso della mattinata gli alpini hanno deposto una corona al monumento ai caduti della Resistenza. Subito dopo la cerimonia è stato offerto all’interno del castello un aperitivo a tutti i partecipanti e poi partenza per il giro turistico e il pranzo. Nel pomeriggio il programma prevedeva l’inizio delle gare audio e rombo per la parte tuning e aseguire le premiazioni che hanno concluso la giornata. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori per la riuscita di questo raduno grazie anche alla bellissima giornata di sole e quindi non resta che dare appuntamento, a tutti gli appassionati delle due e quattro ruote, all’edizione 2019 di questo raduno. Nel nostro speciale le immagini e le interviste con i protagonisti.

GUARDA ANCHE:

La Bella d’Italia a Pescara è Alexandra Glont (VIDEO)

Image100

Pescara, 17 luglio 2017 – La terza tappa del tour estivo Abruzzo del concorso nazionale “La Bella d’Italia” ha chiuso ieri il prestigioso Pescara Motor Show organizzato da Fiorenzo Perrotti dal 14 al 16 luglio. La serata si è svolta nel porto turistico di Pescara, area ruota panoramica, ed è stata presentata da Fiorenza Quadraro con la partecipazione di 30 ragazze arrivate da ogni parte della regione. Tanto lavoro per la giuria che alla fine ha decretato Bella d’Italia Pescara Alexandra Glont, 17 anni di Pineto, con il sogno di diventare attrice.

Queste le ragazze premiate a Pescara

La Bella d’Italia Pescara: Alexandra Glont
La Bella d’Italia Over: Stefania Di Cesare
Ragazza Pasta Battista: Giovanna Morcone
Ragazza Mediatel: Rebecca Esposito
Ragazza LP Pneumatici: Letizia Piscella – Giada Pelusi
Ragazza Alegrisio Beach Club: Chiara Ranieri
Ragazza Panificio Mambella: Francesca Wanni
Ragazza Barbati Tartufi: Sharon Ladanza – Camilla De Berardinis
Ragazza Evos Noi Parrucchieri: Julia Gentile
Ragazza D.F.A. Trasporti: Alona Dorosh
Ragazza Dolci Composizioni: Selenia Di Tomasso
Ragazza Pecoropoly: Libera Russo
Ragazza Green Planet: Renata Piperni
Ragazza Moda: Aurora Ferrone
Ragazza Goldhair: Martina Palladini
Ragazza Prima Pagina: Marika Di Iulio

L’organizzazione del tour Abruzzo è di Emma Carfagnini dell’associazione “Venti tra noi”, Marina De Panfilis ha curato il servizio fotografico della serata e per le riprese televisive erano presenti le telecamere di Videoesse, mediapartner del concorso. Nel video il nostro speciale con immagini e interviste ai protagonisti. Prossima tappa il 6 Agosto a Castelvecchio Calvisio.

GUARDA ANCHE:


Raduno Fiat 500 a Nocciano, un successo l’edizione 2017 (VIDEO)

Image1

Nocciano (PE), 25 Aprile 2017 – Edizione numero 11 per il tradizionale raduno di Nocciano che come da tradizione si svolge il 25 Aprile. L’organizzazione curata dal Club 500 Story di Nocciano, e da Hr Tuning club per la parte tuning, è riuscita a portare oltre 200 auto provenienti da tutta Italia, tra queste anche le Fiat x 1/9 che sono arrivate numerose grazie al club x 1/9 Italia. Con l’occasione si festeggiava il 60° anniversario della Fiat 500 e il 70° della Lambretta arrivata con alcuni modelli 125 e 50. Non sono mancate, sempre per le due ruote, alche le Vespa della Piaggio che hanno riempito le strade di Nocciano.

Il raduno si è poi fermato nel corso della mattinata, gli alpini hanno deposto una corona al monumento ai caduti della Resistenza. Subito dopo partenza per il giro turistico e inizio delle gare per la parte tuning dove i partecipanti si sono “sfidati” a colpi di db grazie alla potenza degli amplificatori e degli impianti di scarico. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori per la riuscita di questo raduno grazie anche alla bellissima giornata di sole, lo scorso anno la pioggia fece rinviare per ben due volte l’appuntamento, e quindi non resta che dare appuntamento, a tutti gli appassionati delle due e quattro ruote, all’edizione 2018 di questo raduno. Nel nostro speciale le immagini e le interviste con i protagonisti.

GUARDA ANCHE:


Christine Fegatilli è la Bella d’Italia Abruzzo 2016 (VIDEO)

image87

Bussi (PE), 5 Settembre 2016 – Grandissimo successo di pubblico ieri sera per la finale Abruzzo del concorso “La Bella d’Italia” che si è svolta al Parco della quercia rossa di Bussi. Sono state 19 le ragazze che hanno sfilato per conquistare i 10 posti per la finale nazionale e il titolo di “Bella d’Italia Abruzzo 2016” andato a Christine Fegatilli, 17 anni di Avezzano. “Ringrazio tutti per questa esperienza e adesso speriamo di fare bella figura, insieme alle altre ragazze, nella finale nazionale di Scalea”. La serata è stata curata in ogni minimo dettaglio dalla Venti tra noi capitanata da Emma Carfagnini, “Sono davvero soddisfatta per questo tour estivo 2016, un grazie a tutto o staff e in particolare ai genitori delle miss che mi hanno seguito in tutte le tappe”.

La serata è stata presentata in maniera impeccabile da Fiorenza Quadraro, expert moda del canale tv HSE 24, erano presenti le nostre telecamere, il fotografo ufficiale Ovidio Caruso,il fotografo e coreografo Paride Jabez e Fabio Lo Foco che ha curato il service audio/luci. Nel backstage hanno lavorato al parrucco Anastasia Iannuzzi di Avezzano, Extrò di Tocco da Casauria e al trucco Rossella Pomponi e Roberta La Neve. In apertura, dopo un minuto di silenzio per le vittime del recente terremoto di Amatrice, il numeroso pubblico ha potuto assistere ad un grande spettacolo aperto con una sfilata di moda bimbi a cura del negozio “L’isola che non c’è”, spazio poi alla prima uscita delle miss in abito elegante e a seguire la sfilata dello stilista Guido Di Sante. Prima dell’uscita finale, in bikini, delle miss è salito sul palco il cantante Andrea Diletti, ospite d’onore della serata, che ha cantato “Il buio”, una sua canzone diventata l’inno per la giornata internazionale dei bambini scomparsi. La serata è proseguita poi con una sfilata di Shop Cina di Sulmona, un esibizione di tango della scuola di ballo “Paradise Dancing Club” e, prima della proclamazione della vincitrice, gran finale con la simpatia di Claudio Torres che ha fatto ballare le miss con la sua “Ricordi di Riccione”. Nel nostro speciale le immagini e le interviste con i protagonisti della serata.

Queste le ragazze che rappresenteranno l’Abruzzo alla finale nazionale di Scalea (11-17 Settembre) :

Damigella d’Abruzzo 2016: Miriam Bellanza
Ragazza Gold Hair: Alessia Pipino
Ragazza Prima Pagina: Dayana Savina
Ragazza Mercatino del cellulare: Alessia di Giacomantonio
Ragazza Luxory Car: Vittoriana Cacciatore
Ragazza Green Planet: Giorgia Valentinetti
Ragazza P.M. Gomme: Alexandra Glont
Ragazza D.F.A. Trasporti: Rebecca Esposito
Ragazza Palestra Universe: Ionela Ivan
La Bella d’Italia Abruzzo 2016: Christine Fegatilli

GUARDA ANCHE:


A Montesilvano Christine Fegatilli è La Bella d’Italia (VIDEO)

Image99

Montesilvano, 22 agosto 2016 – Un grande successo di pubblico per la tappa del tour estivo Abruzzo del concorso nazionale “La Bella d’Italia” che si è svolto ieri sera a Montesilvano in Viale Europa. “Non abbiamo mai visto tante persone come stasera”, hanno detto alcuni residenti, “e lo spettacolo è stato ottimo”. Musica, ballo, esibizioni live e 20 ragazze che si sono sfidate in passerella per guadagnarsi gli ultimi posti disponibili per la finalissima regionale del 4 Settembre a Bussi. La serata è stata presentata da Fiorenza Quadraro e ripresa dalle telecamere di Videoesse. Lavoro difficile per la giuria che alla fine ha decretato Bella d’Italia Montesilvano Christine Fegatilli che accede di diritto alla finale. Soddisfatta per il risultato di questa tappa la responsabile del concorso per l’Abruzzo, Emma Carfagnini, al lavoro per la prossime date. Nel nostro speciale le immagini e le interviste da Montesilvano.

Queste le ragazze premiate:

Ragazza Goldhair: Dayana Savina e Rosalba Meneghini
Ragazza D.F.A: Elena Danila
Ragazza Green Planet: Giorgia Valentinetti
Ragazza L’Arte Del Ferro: Marika Del Greco
Ragazza Villa Briccone: Micaela Gheorghita
Ragazza Black & White: Alessia Pipino
Ragazza M.M. Racing: Arianna Torretta
Ragazza Line Center: Alexandra Glont
La Bella d’Italia Montesilvano: Christine Fegatilli

GUARDA ANCHE:


Recuperato il raduno HR Tuning 2016 a Nocciano (VIDEO)

uno turbo

Sulmona, 20 giugno 2016 – Dopo due rinvii causa pioggia ieri è stato finalmente recuperato il tradizionale raduno di Nocciano (PE) che si svolge tradizionalmente ogni anno il 25 Aprile. Organizzato dal club HR Tuning, in collaborazione con il Club 500 Story di Nocciano, ha visto la partecipazione di tantissimi appassionati che con le loro auto hanno colorato il centro del paese. La giornata prevedeva una tappa nazionale SPL Loud Race 1X e gare tuning con vasta gamma di premi. Purtroppo anche questa volta la pioggia è arrivata nel primo pomeriggio, un autentico diluvio che non ha fermato la macchina organizzativa spostando le premiazioni all’interno del castello. Da segnalare una ammiratissima Fiat Uno Turbo per gare di accelerazione, preparata dalla Street Racers di Manuel Fragassi, che ha destato la curiosità del numeroso pubblico presente. Un bilancio assolutamente positivo anche per questa edizione e quindi non resta che dare appuntamento al prossimo anno con l’immancabile presenza anche delle classiche Fiat 500. Presenti le telecamere di Videoesse mentre il reportage fotografico è stato curato da Speed Gear Abruzzo. Nel nostro speciale, nonostante la pioggia del pomeriggio, le immagini e le interviste da Nocciano.

GUARDA ANCHE:


Lo Stunt Drivers Team in tour a Pescara (VIDEO)

stunt

Pescara, 4 settembre 2015 – Grande successo di pubblico ieri sera nel piazzale dello stadio per il funambolico spettacolo incentrato sui motori denominato “Stuntman Show Monster Truck”. Un ora e mezza di emozioni con lo “Stunt Drivers Team” che dal 1985 continua a suscitare l’interesse degli appassionati, il tour è iniziato a Febbraio e quella di ieri è stata la 63esima tappa. La squadra di abilissimi piloti, capitanati dal cremonese Maverick Rossi, resterà a Pescara fino a Martedi 8 settembre per poi spostarsi a Chieti. Ogni sera uno spettacolo dalle 21.30 con le performance acrobatiche realizzate con alcune BMW, maggiolini, moto, quad, bici, dragster e un gigantesco Monster Truck con 1000 cavalli di potenza. La chiusura dello spettacolo è affidata ad un camion che impenna lungo tutto il piazzale, alcuni fortunati spettatori hanno avuto poi la possibilità di salire e provare l’emozione dell’impennata.

GUARDA ANCHE:



<

Grande successo per il primo slalom di Picciano (VIDEO)

500 picciano

Picciano (PE), 7 giugno 2015 – Grandissimo successo di pubblico e di iscritti per la prima edizione dello slalom non agonistico di Picciano. Ben 38 le auto che si sono date battaglia lungo il difficilissimo tracciato e alla fine il vincitore assoluto è stato Luca Filippetti su Lucas Car, “Sono molto soddisfatto per la vittoria, un percorso molto difficile ma siamo riusciti a fare una buona messa a punto della macchina che ho costruito personalmente. Cercheremo di ripeterci anche nella prossima gara di Tortoreto ad inizio Agosto, per me questo è un hobby e partecipo solo ad alcune gare”. Anche il vincitore del Gruppo A 1 ha sottolineato al difficoltà del circuto di Picciano, “Ci siamo divertiti tutta la giornata portando a casa questo primo posto su un circuito abbastanza difficile” ha detto al nostro microfono Giustino Ginevro alla guida di una Peugeot 106, “Gli organizzatori sono stati molto bravi e spero di ottenere un altro buon risultato nella prossima gara di Tortoreto”.

Non potevano mancare i classici arrosticini per la pausa pranzo messi a disposizione dalla Dea carni nel suo stand preparati divinamente dalla cuoca Tania. Un bilancio assolutamente positivo quindi per questa prima edizione dello slalom, ne abbiamo parlato con l’organizzatore Francesco Triventi , “Un po stanchi ma tutto è andato alla perfezione, siamo contenti per la riuscita di questa prima edizione e non ci resta che dare appuntamento al prossimo anno per l’edizione numero due. Ringrazio tutti gli sponsor, i collaboratori e i piloti che hanno animato questa bellissima Domenica.” Nel nostro video lo speciale sullo slalom con le immagini e le interviste ai protagonisti.

GUARDA ANCHE:


 

La Honda RC 213 V Motogp di Marc Marquez a Pescara (VIDEO)

rc213v 93

Pescara, 25 aprile 2015 – La Honda presenta i nuovi modelli prodotti nello stabilimento di Atessa e sceglie la concessionaria Valdomoto dove un numeroso pubblico ha potuto ammirare le novità 2015 e assistere all’inaugurazione del reparto ricambi con annessa officina per l’assistenza tecnica. Gradita “guest star” della giornata e stata senza dubbio la RC213V Motogp di Marc Marquez, 22 anni e due volte campione del mondo della Motogp, che ha destato molta curiosità tra i visitatori pronti ad immortalare il momento con foto e selfie. La moto di Marquez ha lasciato letteralmente a bocca aperta gli appassionati che hanno potuto vedere da vicino il massimo della tecnologia a due ruote. Anche se non esistono dati ufficiali si stima in circa 250 cavalli la potenza del motore 1.000 cc quattro cilindri che spingono la moto ad oltre 350 kmh, record ottenuto proprio da Marquez alcune settimane fa mentre era impegnato nella sua rimonta nel gp del Qatar dopo avere commesso un errore alla prima curva e le fotocellule hanno registrato 350,5 km/h.

A fare gli onori di casa Paolo Valdo, “ringrazio la Honda Italia per averci dato la possibilità di esporre la moto campione del mondo 2014, è stata la ciliegina sulla torta in questa giornata dove abbiamo presentato le novità Honda e il nuovo assetto della concessionaria”. Abbiamo chiesto ad alcuni appassionati presenti in concessionaria un giudizio sulla RC213V, “Guardare da vicino tutti i particolari è impressionante, il motore è compatto, è una moto incredibile”. Nel nostro video tutte le immagini della moto di Marc Marquez e le interviste con le impressioni del pubblico.

ALTRI VIDEO RIGUARDANTI LE MOTO

fede
Mondiale Superbike cat. Superstock 1000
christian
Trofeo Bridgestone Yamaha R6

 

 


 

Grande successo per il raduno Fiat 500 di Nocciano (VIDEO)

Image15

Nocciano (PE), 25 aprile 2015 – Grande successo per il nono raduno auto e moto d’epoca che come da tradizione si svolge il 25 Aprile a Nocciano. Sono arrivati oltre 200 appassionati da ogni parte d’Italia guidando mezzi di ogni tipo, dalla classica 500 di serie fino ad una rivestita completamente in pelle. “L’idea è venuta ad un tappezziere che aveva rivestito la sua vespa in pelle”, ci dice Stefano Inversini proprietario della 500 arrivato dalla provincia di Bergamo, “e dopo tanto lavoro siamo riusciti a realizzarla. La macchina è rivestita totalmente in pelle, sia all’esterno che all’interno, e in più ci sono le cuciture a vista che danno un ulteriore tocco di esclusività alla macchina”. Un altra 500 che ha destato la curiosità dei visitatori è stata quella della carrozzeria Starinieri di Moscufo (PE), una versione da corsa che monta il motore di una moto allestita da Domenico Starinieri, “Con questa 500 ho vinto diverse corse partecipando a gare di slalom e in salita, nel 2012 ho anche vinto il campionato italiano uisp. Ne abbiamo un altra che guida mio figlio, sempre con motore motociclistico ma della Yamaha R1, molto più potente con oltre 200 cavalli”.

Non poteva mancare la deposizione di una corona al monumento dei caduti da parte dell’amministrazione locale e del gruppo alpini, “Una giornata che accompagna una commemorazione importante come quella del 25 Aprile con un evento che ormai è un richiamo per tutta la regione Abruzzo”, ha detto al nostro microfono il sindaco di Nocciano Lorenzo Mucci, “una bellissima giornata che premia gli sforzi degli organizzatori che si sono impegnati tantissimo per la riuscita della manifestazione”. Tante le 500 con allestimenti particolari, da quella con le corna a quella versione mucca pazza, ma non solo 500 in questo raduno perchè erano presenti anche le Fiat X1/9, tantissime fiat 126, alcune auto da competizione e diverse auto “tuning” che il numeroso pubblico ha potuto ammirare nel corso della giornata. Dopo il classico giro turistico tutti al ristorante per il pranzo, tra una portata e l’altra non sono mancati i momenti di divertimento con i classici balli di gruppo e poi tutti di nuovo a Nocciano per chiudere questa bellissima giornata . Nel nostro video lo speciale con le immagini e le interviste.