Intervista con Christian Micochero (VIDEO)

r6

Sulmona, 14 febbraio 2015 – E’ stato presentato oggi al centro commerciale “Nuovo Borgo” il team del pilota sulmonese Christian Micochero che con la sua Yamaha R6 sarà tra i protagonisti del Trofeo Bridgestone. Un Trofeo aperto a tutti gli appassionati che vogliono avvicinarsi alle competizioni sentendosi una volta tanto protagonisti e non solo osservatori. Primo appuntamento il prossimo 27 Marzo, fino al 29, per una sessione di test precampionato al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” e poi il via alla prima delle 6 prove al circuito del Mugello. “Quello del 2014 è stato per me un campionato molto entusiasmante” – ha detto al nostro microfono Christian – “in tutte le gare sono sempre stato nelle prime cinque posizioni nonostante la mia moto era leggermente inferiore di motore rispetto agli altri e alla fine sono arrivato quarto in classifica assoluta.” Nella stagione 2015 Christian sarà impegnato anche in due gare del campionato europeo, “Correrò le due prove che ci saranno in Italia al Mugello e Imola sperando di ottenere dei buoni risultati”.

La carriera di Christian inizia per gioco con gli scooter per poi passare al campionato italiano delle minimoto, nel 2010 arriva il passaggio alle “moto grandi” e con queste i primi risultati importanti. Il sogno è quello di arrivare al mondiale come successo ad altri due sulmonesi, Corrado Tuzii e Michele Valdo, Corrado è stato il primo abruzzese a fare un intero mondiale della classe 500 nel 1983 mentre Michele nel 1989 è stato il primo ed unico abruzzese a prendere punti nel mondiale della 500. Tante sono state le attività commerciali di Sulmona che hanno creduto in questo ragazzo e per il 2015 hanno confermato le sponsorizzazioni, “non mi posso lamentare, anche il comune di Sulmona mi ha dato una mano insieme a diverse aziende regionali, abbiamo un budget che ci consentirà di investire sulla parte tecnica, sulle gomme e tutto quello che serve per mantenere alto il livello di competitività della moto”. Nel nostro video l’intervista integrale e le immagini della moto.

Fiera Lanciano 2015 “Speciale Motori” (VIDEO)

delta

Lanciano 4 gennaio 2015 – Una due giorni che ha visto il pienone al polo fieristico di Lanciano per la fiera elettronica-motori organizzata dalla Millennium eventi. Diversi gli ospiti della manifestazione, Sabato 3 gennaio protagonista è stato Niccolò Centioni, il “Rudy” della serie tv “I Cesaroni” che ha visitato gli stand dedicati ai motori in cerca di “pezzi speciali” per la sua Mini. Altro ospite prestigioso il pilota abruzzese del mondiale superbike Federico D’Annunzio che ha chiuso la stagione 2014 classificandosi al decimo posto nel mondiale superstock 1000 con la sua BMW del team FDA Racing. Preziosa anche la collaborazione di “Speed Gear Abruzzo” di Sulmona che ha curato la selezione delle auto esposte nel padiglione motori, tra queste la famosa macchina parlante “Kitt” del telefilm “Supercar” che ha destato molta curiosità.

250 gli espositori, 3 i padiglioni con la presenza di alcune auto e moto storiche tra cui l’intramontabile Lancia Delta integrale, una bellissima Lancia Stratos gialla, alcuni modelli di BMW molto particolari, spazio anche al modellismo con una pista slot e auto radiocomandate. Soddisfatto per la riuscita della fiera Christian Curati della Millennium eventi che tornerà ad organizzare un evento simile in abruzzo il prossimo mese di Maggio ad Avezzano. Nel nostro video uno speciale dedicato alla fiera con le interviste ai protagonisti, tra questi anche il pilota del mondiale Superbike Federico D’Annunzio, alcune curiosità sui droni utilizzati per le riprese televisive e le immagini delle macchine e delle moto più belle.

Winter Bugs 2014, raduno Maggiolino a Sulmona (VIDEO)

baja bugs

Sulmona, 17 novembre 2014 – Si è concluso ieri il Winter Bugs, il “non raduno” dei Maggiolini giunto alla decima edizione. Un appuntamento diventato ormai un classico e che ha visto un centinaio di appassionati e collezionisti provenienti da tutta Italia ritrovarsi lo scorso weekend a Sulmona. Il programma prevedeva Sabato 15 Novembre la partenza da Sulmona per un giro turistico in montagna mentre per la giornata di Domenica 16 Novembre, con partenza da P.zza Garibaldi, la carovana ha visitato Anversa, Goriano Sicoli e Raiano dove presso lo Smeraldo resort ha pranzato e concluso l’edizione 2014 del raduno. “Decima edizione di questa manifestazione e la festeggiamo tra amici” ha detto l’organizzatore dell’evento Remo Conti, “perchè non è un raduno e lo chiamiamo non raduno proprio per questa ragione. Ci sono un centinaio di persone e 50 Maggiolini tra cui una versione Baja Bug, molto particolare e diffusa per le gare nel deserto”. Tra i partecipanti l’allegria non è mancata, tutti uniti nella passione per questa mitica auto che ha incantato il pubblico presente in piazza, “Questo mondo è vissuto da tutti noi appassionati per divertirci e fraternizzare, non mancano poi tanto cibo e bevende. Noi siamo arrivati dalla provincia di Campobasso per stare oggi insieme agli amici abruzzesi, frequentiamo spesso i raduni italiani e siamo un gruppo numeroso”. Appuntamento quindi al prossimo Winter Bugs con lo spettacolo dei Maggiolini sempre a Sulmona.

baja bugs

Nuovo filmato (2) (5).Movie_Istantanea

Nuovo filmato (2) (6).Movie_Istantanea

Nuovo filmato (2) (9).Movie_Istantanea

Nuovo filmato (2) (35).Movie_Istantanea

Nuovo filmato (2) (15).Movie_Istantanea

Cup Race U.M.A. gara 9 – circuito di Sulmona (VIDEO)

copertina

La nona tappa della Cup Race U.M.A. si è svolta nel circuito di Sulmona in un meraviglioso weekend di sole e una grande affluenza di piloti che hanno dato spettacolo con gare combattutissime. Nella 50cc Easy la battaglia è stata veramente dura dopo vari capovolgimenti di fronte durante le due gare di giornata alla fine il podio sarà così costituito: 1° Paniccia; 2° Centi; 3° Bucci; Nelle categoria 60cc Mini il dominio è sicuramente dei 2 pilotini del Team Turrizziani, Leonardi e Astone che fin dall’inizio dimostrano di avere un’altro passo: la pole è di Leonardi; Gara 1 però è il piccolo Astone a vincere, mentre in gara due all’ultima curva Astone prova il sorpasso finale ma la corda del cordolo piega la corona costringendolo al ritiro, bravi comunque entrambi. Un plauso anche al piccolo kevin Ferrazzano giunto secondo. Dopo gli esiti finali il podio sarà il seguente: 1° Leonardi; 2° Ferrazzano; 3° Astone. Nella 60cc S. Mini il dominatore di giornata è sicuramente Simone Di Persio che conduce con autorevolezza le due gare di giornata e si piazza sul gradino più alto del podio seguito da Turrizziani Ennio e 3° Calista Stefano.

Nella Categoria 100cc Unica ed Easy, 125cc Tag e S.Tag le emozioni non sono mancate, ecco i podi: 100cc Unica: 1° Colalongo Cristiano; 2° Cicolani Manuel – 100 cc Easy 1° Carratelli Monia. Nella 125cc Tag: 1° Perfetti Nicola; 2° Marinucci Fabio – 125cc S.Tag: 1° Centi Alessandro; 2° Valentini Angelo; 3° Pasculli Gaetano. Nelle categorie con il cambio di velocità i podi rispettivamente saanno questi: 125cc Formula C: 1° Cicolani Manuel; 2° Memmo Giovanni; 3° Cingillo Francesco – Categoria 125cc Top Driver: 1° Sebastiani; 2° Albani; 3° Iannuccelli. Manca ormai solo una gara per assegnare i vari titoli e lo spettacolo sarà assicurato, in particolare nella classe 125 Tag i piloti Alessandro Centi e Umberto Celano sono distanziati di soli 9 punti. “E’ stata una gara divertente, molto combattuta e con qualche staccata al limite ma è andata bene” – ha detto Alessandro Centi al nostro microfono – “Sono contento, questo campionato mi ha dato molte soddisfazioni” ha poi aggiunto il pilota che guida la classifica con 201,5 punti.

Stessa situazione nella 125 S.Tag dove guida la classifica Fabio Marinucci con 86 punti seguito da Nicola Perfetti con 60, nella 125 Top Driver a giocarsi il titolo saranno Massimiliano Albani (255,5 punti) e Antonio Iannuccelli (235,5 punti), nella 100 cc Unica con Cristiano Colango (135 punti) e Manuel Cicolani (116 punti), nella 100 cc Easy la lotta è tra Monia Carattelli (120 punti) e Riccardo Marandola (92 punti), nella 60 cc S.Mini con Ennio Turrizzani (119,5 punti) e Simone Di Persio (174 punti) e nella 60 cc Easy con Daniele Tassone e Domenico Ciocola distanziati di soli 7,5 punti. Con Sergio Di Dato – Unione Piste Nazionale – abbiamo fatto poi un bilancio di questa penultima tappa subito dopo le premiazioni, “Un bilancio assolutamente positivo per questa giornata, le gare sono state corrette e tutti si sono comportati sportivamente. Adesso non resta che aspettare l’ultima tappa per sapere chi vincerà il titolo nelle varie categorie”. Appuntamento quindi il 30 Novembre 2014 presso la Pista Paradiso a Santa Maria del Molise in provincia di Isernia.

copertina

centi

perfetti

iannucelli

cicolani

colalongo

albani

caratelli

BMW Perinetti Drifting Team a Sulmona (VIDEO)

drifting

Sulmona, 2 Novembre 2014 – Il drifting è una tecnica di guida che consiste nel percorrere le curve facendo assumere agli pneumatici posteriori un angolo di deriva differente rispetto a quelli anteriori. Consiste nel percorrere una o più curve poste in successione nella loro ideale traiettoria con la vettura di traverso nel massimo angolo di sbandata possibile, è una prova di abilità nella quale non è determinante il tempo impiegato dal pilota per percorrere il tracciato di gara, bensì la qualità con la quale viene condotta la vettura. Lo spettacolo offerto al circuito di Sulmona dal team Perinetti è stato entusiasmante, in tanti hanno assistito ad una serie di giri incredibili e spettacolari.

La BMW 330 e46 coupe che ha girato in pista è molto diversa da quella di serie, “le maggiori differenze tra quella stradale e questa da drift – dice Mario Cesta Incani, uno dei piloti, al nostro microfono – “sono nell’erogazione della potenza, nel differenziale bloccato, nella preparazione del motore con modifiche alla distribuzione e alla centralina, ha un roll bar, sedili in carbonio e un sistema frenante con manettino idraulico sulle ruote posteriori”.

Nel corso della giornata il team ha “consumato” diversi treni di pneumatici che in media duravano 10 giri a causa della guida sempre in sbandata e a “ruote fumanti”. Non è semplice guidare queste auto che necessitano di una tecnica di guida particolare, “serve un veicolo adatto alla situazione, con differenziale bloccato, un ottimo impianto frenante e un motore che ti permette di avere lagiusta potenza quando serve” – aggiunge il pilota Noemio Perinetti – “e’ stata una bellissima giornata, ci siamo divertiti nonostante un paio di testa coda e un dritto alla curva quattro”. Il prossimo sarà un weekend di gare al circuito di Sulmona con la nona tappa del trofeo nazionale upn – cup race U.M.A – gara per kart classe 60, 100 e 125 cc (guarda il nostro video cliccando QUI)

drifting

Cup Race U.M.A. circuito di Sulmona (VIDEO)

Sulmona, 13 ottobre 2014 – Nelle giornate di Sabato 11 e Domenica 12 Ottobre – nel circuito di Sulmona “Holykart” – si è svolta la 7^Tappa che raccoglie i piloti di Abruzzo, Umbria e Marche che hanno dato vita a gare entusiasmanti. Nella 50cc Easy la vittoria è andata a Paniccia; 2° Stroppa; 3° Centi. Nella 60cc Mini, dopo aver condotto sia gara 1 che gara 2, vince Leonardi seguito da Di Stefano e da Astone. Nella categoria 60cc S.Mini Nardocci dopo la pole, vince gara 1 e gara 2 seguito da Di Persio e terzo Turrizziani.

Nella 125cc Tag una ragazzina ha messo dietro tutti i maschietti facendo registrare la pole, vincendo gara 1 e arrivando 4a in gara 2. Questo il Podio: 1° Luzzi Mariachiara; 2° Centi Alessandro; 3°Celano Umberto. Nella categoria 100cc Unica: 1°Colalongo Cristiano; 2° Cicolani Manuel; 3° Carratelli Monia che vince anche la gara della 100cc Easy.

Nelle categorie con il cambio di velocità questi sono i podi di giornata: nella Top: 1° Iannuccelli Antonio; 2° Rossi Domenico; 3° Albani Massimiliano. Mentre nella Formula C: 1° Cicolani Manuel; 2° Memmo Giovanni; 3° Trestini Luca. Un particolare ringraziamento a Giacomo Pasculli e la sig.ra Emiliana che hanno contribuito in maniera decisiva per la riuscita della manifestazione.

60cc

100

125