La Fanfara Alpina Taurinense protagonista a Campo di Giove (VIDEO)

fanfa

 

Campo di Giove, 19 Luglio 2022 – Continuano gli eventi del campo estivo “150 cime” per festeggiare i 150 anni del corpo degli Alpini. Oggi protagonista assoluta è stata la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense. Nata nel 1965 a Torino, la Fanfara della Brigata Taurinense è attualmente costituita da 34 musicisti tratti dai reggimenti alpini piemontesi. Il repertorio della Fanfara comprende – oltre le musiche di ordinanza militari – anche brani sinfonici e leggeri con particolare fuoco sul repertorio originale per banda. Negli ultimi anni, la Fanfara si è esibita in Italia ed in Europa ai Festival internazionali di musica militare di Modena, Huesca, Martigny, Mons, Losanna e La Chaux-de-Fonds; in più occasioni ha suonato al Regio di Torino, all’Auditorium Rai e all’Auditorium “Giovanni Agnelli” del Lingotto, oltre che alla sfilata del 2 giugno a Roma, nel giorno della Festa della Repubblica, alle cerimonie di inaugurazione e chiusura delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006 e alle Adunate nazionali degli Alpini. Nel nostro video alcuni momenti della giornata con la sfilata lungo le vie del paese e, a seguire, l’esibizione al campo sportivo.

VIDEO IN EVIDENZA:
alpinicdg gruinca vespa22 cdg22 palena1806 carri22 sagrapolenta22 natale2021cdg alfisti ferragosto2021 fiera1 fuoco

Gli Alpini del 9° Reggimento sfilano a Campo di Giove (VIDEO)

alpini campo di giove

 

Campo di Giove, 18 Luglio 2022 – Dal 17 al 22 luglio Campo di Giove ospita il campo degli alpini 150 Cime. Tante attività legate alla montagna in compagnia del corpo degli alpini per una settimana piena di eventi all’insegna della cultura montana. La tradizionale attività di addestramento estivo delle Truppe Alpine dell’Esercito ha un ruolo centrale nella formazione del soldato di montagna ed è mirata a consolidare le capacità caratteristiche della specialità alpina, ovvero di vivere, muovere e combattere in quota in piena autonomia logistica. Gli alpini della 119^ compagnia di supporto alla manovra “La nobile” del battaglione alpini “L’Aquila”, insieme ad elementi del gemello battaglione multifunzionale “Vicenza”, sono impiegati in Abruzzo nel Modulo Movimento in Montagna già dallo scorso 11 luglio, con il primo campo base allestito a Castel del Monte, nell’aquilano, località da cui sono già partite le prime ascensioni verso le vette del Monte Brancastello e di Pizzo Cefalone. Con il Corno Grande, raggiunto oggi, si chiude questa prima fase, che vedrà il successivo spostamento, domenica 18 luglio, a Campo di Giove, località in cui gli alpini del nono stazioneranno fino al successivo venerdì 22.

Il calendario degli eventi pubblici, stilato dall’Associazione Nazionale Alpini abruzzese, prevede numerosi appuntamenti: domenica 17 luglio, a Piazza Duval, si terrà il saluto di benvenuto da parte della popolazione di Campo di Giove agli alpini del Nono, con deposizione della corona a Caduti. Martedì 19 luglio, sarà la volta dell’esibizione della Fanfara della Brigata Alpina “Taurinense”, la grande unità che quest’anno festeggia i 70 anni dalla sua costituzione, che si esibirà sempre a Campo di Giove. Il giorno seguente, mercoledì 20 luglio, l’Open Day, con la cerimonia dell’alzabandiera in piazza, in compagnia di molti giovani, e a seguire una passeggiata naturalistica guidata sul sentiero dell’Orso, oltre alla possibilità di visitare il campo base degli alpini in armi, allestito presso il locale impianto sportivo. Nel nostro video alcuni momenti della sfilata lungo le vie del paese e la deposizione di una corona al monumento ai caduti.

VIDEO IN EVIDENZA:
gruinca vespa22 cdg22 palena1806 carri22 sagrapolenta22 natale2021cdg alfisti ferragosto2021 giroe2021 fiera1 fuoco

Raduno Alpini a Sulmona, in 5000 “invadono” la città (VIDEO)

raduno alpini

Sulmona, 23 giugno 2019 – Hanno sfilato in 5.000 lungo le vie della città per festeggiare i novant’anni dalla fondazione della sezione Ana “Abruzzi” di Sulmona. La sfilata è stata aperta da un lungo tricolore di novantanove metri, con la scritta “Jemo ‘nnanzi”, omaggio all’Aquila e ai suoi tanti alpini. Divisi in centoventi gruppi, provenienti da tutto l’Abruzzo ma anche dal Lazio, dal Molise e dalle Marche, gli alpini hanno sfilato tra due ali di folla che hanno accompagnato con applausi ripetuti il passaggio dei militari. Presenti sul palco delle autorità, allestito sulla scalinata di palazzo Annunziata, il presidente della Regione, Marco Marsilio, il senatore Primo Di Nicola e i sindaci del Centro Abruzzo. Il programma del raduno prevedeva per ieri, sabato 22 giugno, un omaggio ai due alpini sulmonesi, il tenente colonnello Giuseppe Tirone, al quale è intitolata la sezione Ana di Sulmona e il caporalmaggiore Armando Ranucci, una mostra preparata da studenti e alunni del Liceo Artistico di Avezzano, Liceo scientifico Fermi di Sulmona, Scuola d’Infanzia “Di Nello” e Istituto comprensivo “Lombardo Radice” di Sulmona. Il raduno poi è entrato nel vivo con l’accoglienza del Vessillo della sezione Abruzzi nell’aula consiliare del Comune di Sulmona. Sono seguiti un convegno e una sfilata degli alpini lungo corso Ovidio. Nel pomeriggio di oggi la premiazione dei partecipanti al concorso di fotografia estemporanea e alla mostra, con l’ammainabandiera alle 18.30 hanno chiuso il raduno. Nel video abbiamo cercato di raccontare, in 5 minuti, questa bellissima giornata “camminando” con gli alpini per tutto il percorso.

GUARDA ANCHE:
reginetta%20atri%2019 svolte2019 pasqua19 carnevalepra19 sanvalentino2019 bellacelano18 ferraripe gnomi18 vespapopoli18 maggiolata18